Menu

Vini fortificati dal Portogallo

Dalle più prestigiose aziende alle più piccole e introvabili, abbiamo una grande varietà di bottiglie di vino liquoroso portoghese tra le quali troviamo: Porto Tawny, Late Bottle Vintage, Vintage Cohleita e i grandi Madeira dotati di una longevità straordinaria.

Un vino noto in tutto il mondo, il Porto

Uno dei vini fortificati portoghesi più noti al mondo è il Porto. I suoi vigneti, nella regione del Douro si estendono per circa 24.000 ettari.
Il Porto, bianco o rosso, è prodotto con una vasta gamma di uve, tra cui le principali sono il Touriga Nacional, il Tianta Roriz, il Touriga francesa, Il Tinta Cao, Il Tinta Barrica.
Tra i vitigni bianchi, invece i più diffusi sono il Codega, il Gouveio, la Malvasia fina e la Malvasia Rei. La miglior area di produzione del Porto ha un clima intermedio, atlantico mediterraneo. Il suolo, fattore molto importante, è costituito per la maggior parte da roccia scisto-arenaria, con formazioni di granito.
La prima parte della vinificazione è come per gli altri vini, tuttavia, la fermentazione non è portata a termine ma è interrotta, quando è ritenuto più opportuno da ciascun produttore, dall’aggiunta di distillato di vino (circa 1/5 del volume totale; la quantità varia a seconda della dolcezza che si vuole ottenere).
Il giovane Porto così ottenuto, resta a riposare nelle cantine del Douro per tutto l’inverno; prima dell’estate, il vino è caricato su grosse barche che discendono il fiume portandolo nei magazzini di stoccaggio dei diversi produttori che si trovano nella città di Oporto.

Vini fortificati della Spagna

Il vino liquoroso o fortificato, nacque in origine per conservare il vino durante i lunghi viaggi. La Spagna ha una grande tradizione in questo settore e il nostro negozio oltre a presentare grandi Sherry come l'Oloroso, Amontillado, Fino e Pedro Ximenez, conta una speciale selezione di Montilla Moriles e Malaga.

Una grande tradizione che continua nel tempo

Oltre ai più noti Sherry, in Spagna sono presenti anche altre Denominacion de Origin che prevedono la produzione di vini fortificati. La denominazione Montilla-Moriles estende i suoi vigneti attraverso tutto il sud della provincia di Cordoba e produce vini di qualità da prima dell’invasione araba, mantenendo questa produzione fino ai giorni nostri.
Gli ettari vitati sono circa 13.000. Il vitigno principale è Pedro Ximénez ed in minore quantità sono coltivati Moscatel, Airén e Baladì. I vini più significativi sono Finos, di colore pallido, secchi e leggermente amari; Amontillados, secchi e dall’intenso aroma di nocciole; Olorosos, color mogano, vellutati e aromatici; Pedro Ximénez, dolci naturali, color rubino e con molti zuccheri residui.

Visita il nostro
shop esclusivo

 

shop